PickViewer

PickViewer è un software avanzato di visualizzazione e elaborazione immagini precedentemente processate con il software SpectraPick che permette, attraverso l’utilizzo di specifici algoritmi e funzioni matematiche, la caratterizzazione e l’identificazione dei materiali ripresi fotograficamente.

Tra le funzioni di maggiore rilievo di PickViewer sono presenti:

  • ROI – Region of Interest – Questa funzione permette di definire e ridimensionare l’area di interesse da analizzare; il ritaglio eseguito può essere salvato ed esportato come documentazione aggiuntiva a quella già in possesso;
  • Riflettanza spettrale – La funzione consente di visualizzare le informazioni radiometriche e colorimetriche calibrate; inoltre, permette di confrontare le coordinate XYZ e Lab fra due punti selezionati e di visualizzarne il DeltaE. Inoltre, i risultati visualizzati possono essere salvati su un apposito database spettrale o aggiunti ad uno già preesistente;
PickViewer - ROI
ROI - Region of Interest.
PickViewer - Reflectance
Riflettanza spettrale.
  • Canali bilanciati – Questa funzione di PickViewer permette la visualizzazione di tutti i canali bilanciati caricati nel software al fine di studiare le immagini nelle diverse bande, potendo visualizzare sempre sulla sinistra l’immagine visibile e sulla destra tutte le altre bande;
  • PCA – Principal Component Analysis – Si tratta di una tecnica statistica per la riduzione delle variabili al fine di massimizzare il numero di informazioni ottenibili. Quindi, selezionando tutte o alcune delle bande importate nel software, è possibile massimizzare i risultati già ottenuti in precedenza o rilevare variazioni fino a quel momento non visualizzabili;
Pick Viewer - Balanced channels
Canali bilanciati.
PickViewer - PCA
PCA - Principal Component Analysis.
  • Clustering – E’ una tecnica di analisi multivariata volta al raggruppamento di elementi simili tra loro in un insieme di dati, al fine di evidenziare gli elementi appartenenti ad uno stesso gruppo, segmentando così i diversi cluster. Sono possibili operazioni di lettura della colorimetria media per ogni classe, estrazione dei pixel appartenenti ad una specifica classe e calcolo della percentuale di pixel per classe;
  • Somiglianze Spettrali – Permette la visualizzazione, a partire da un punto selezionato sull’immagine, di tutte le somiglianze spettrali presenti nella scena. E’ possibile confrontare queste informazioni sia da un punto di vista multimetrico, multispettrale che colorimetrico;
PickViewer Clustering
Clustering.
Pick Viewer - Spectral Similarities
Somiglianze spettrali.
  • NDVI – Indice Differenziale di Vegetazione Normalizzato – Si tratta di un indicatore grafico utilizzato in agricoltura per valutare lo stato di salute della vegetazione;
  • Falsi Colori – Tecnica di visualizzazione delle immagini che consente, mediante la ricombinazione dei canali RGB e delle bande infrarosse o ultraviolette, di ottenere delle nuove immagini che permettano la distinzione di pigmenti o sostanze simili ad occhio nudo ma diverse dal punto di vista multispettrale;
PickViewer - False Colors IR
Falsi Colori IR.
PickViewer - False colors UV
Falsi Colori UV.
  • Database – Questa funzione permette il riconoscimento dei pigmenti presenti nell’immagine in analisi attraverso la creazione o il caricamento di database preesistenti.
Database PickViewer
Database.
PickViewer - Database
Database - Ricerca pigmento lapislazzuli.

Per leggere le caratteristiche di PickViewer

Scroll Up