SpectraPick – Multipectral Imaging System

SpectraPick è un sistema per misure multispettrali in modalità imaging, ovvero un sistema che acquisisce immagini in alta risoluzione fornendo i valori di riflettanza spettrale ad elevata precisione radiometrica per ogni punto della scena o dell’oggetto ripresa.

La rilfettanza spettrale è una caratteristica specifica per ogni sostanza, pigmento, colorante e materiale. La lettura strumentale della riflettanza spettrale consente l’identificazione della classe di appartenenza della sostanza senza alcun intervento fisico e chimico, senza contatto con le superfici ed anche a distanza.

La peculiarità di SpectraPick consiste nella capacità di rilevare la misura spettroradiometrica tramite immagini 2D con una acquisizione contemporanea su milioni di punti e con una modalità estremamente veloce e pratica: a seconda del tipo di sensore utilizzato, tra quelli sviluppati da Profilocolore, tutta la procedura di acquisizione si riduce ad uno o due scatti fotografici e consente di ottenere sia una immagine colorimetrica dell’elemento in esame, con le stesse caratteristiche fornite da ChromaPick, sia la riflettanza spettrale di ogni punto, misurata in 7 bande tra i 300 ed i 1000 nanometri (dagli ultravioletti agli infrarossi)

La calibrazione delle immagini e quindi la loro trasformazione in dati radiometrici e colorimetrici avviene attraverso il software proprietario di calibrazione, sviluppato attorno ad un nucleo di algoritmi di intelligenza artificiale.

SpectraPick è un sistema molto compatto, portatile, adatto a qualsiasi ambiente operativo e non richiede la presenza di fonti di energia elettrica operando completamente a batterie. Il cuore del sistema è il sensore costituito da una fotocamera commerciale di alto livello, modificata su progetto Profilocolore dai laboratori Nikon Italia/Nital in base ad un accordo esclusivo. Gli altri elementi principali sono: i sistemi di riferimento radiometrici, fotometrici e colorimetrici sviluppati da Profilocolore con materiali NCS secondo un accordo di licenza; un sistema di illuminazione formato da flash Nikon modificati su progetto Profilocolore; un sistema di controllo computerizzato che gestisce tutti gli elementi attivi; un set di filtri ottici custom.

La tecnologia Profilocolore implementata in SpectraPick permette di ottenere la riflettanza spettrale per ogni punto dell’immagine campionata in 7 bande pesate, dagli UV agli IR (350, 450, 550, 650, 750, 850, 950 nanometri) con una precisione radiometrica superiore al 95% della misura di laboratorio in camera oscura, oltre ad una immagine in colorimetria già descritta in ChromaPick.

 

Specifiche tecniche

SpectraPick

Sistema di acquisizione immagini composto da:
  • Fotocamera: Nikon D810 Full Range da 36 Mpixel  sensibilità 300-1200nm
  • Obiettivo Nikon NIKKOR AF-S 24-120MM F/4G ED VR
  • Set di 3 filtri custom per riprese multispettrali ed in fluorescenza
  • Sistema di illuminazione xenon a luce continua per la messa a fuoco
  • Illuminazione: 4 flash Nikon SB910 con modifica Profilocolore per riprese in luce visibile ed ultravioletta (fluorecenza) tramite filtro custom
  • Accessori vari (stativi, agganci flash,altro)
  • Riferimento colorimetrico: Colorchecker Profilocolore con materiale NCS da 36 elementi
  • Riferimenti radiometrici e fotometrici: elementi mobili di materiale NCS con bianco di riferimento
  • PickCross – Software di calibrazione: conversione da RAW o RGB fotocamera ad immagini in riflettanza spettrale ed in colorimetria CIELAB e XYZ (osservatore 2° e 10°) e nello spazio colore standard AdobeRGB, con file nei formati TIFF (8 e 16 bit), JPEG e PNG
  • Training di 2 giorni presso Profilocolore

SpectraPick Opzionale

  • Computer per l’elaborazione dei dati ThinkPad T470s
  • Monitor professionale BenQ SW2700PT 27″ – wide gamut – IPS con hardware di calibrazione interno
  • Sistema spettrofotometrico per profilazione monitor, videoproiettore e stampante x-rite i1 Publish PRO 2
Scroll Up