Profilocolore alla ricerca di Leonardo

Le tecnologie e il sistema innovativo Hypercolorimetric Multispectral Imaging (HMI) di Profilocolore sono entrati a far parte del prestigioso team di lavoro nella Sala delle Asse del Castello Sforzesco di Milano.

Il progetto di restauro della Sala delle Asse è stato elaborato dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Lombardia insieme ad altri importanti attori sul territorio e con l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze.

Profilocolore analisi multispettrale

Fonte immagine: saladelleassecastello.it

Il progetto di restauro è iniziato con ricerche preliminari e la campagna diagnostica. In questo contesto Profilocolore si è inserita all’interno di un team di professionisti e sta lavorando a stretto contatto con i restauratori dell’Opificio delle Pietre Dure, utilizzando la propria tecnologia HMI per identificare i materiali utilizzati da Leonardo nei disegni su intonaco e negli affreschi sulla volta.

Categorized: News , news-2012
Tagged: ,

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply